Home ModaMilano Fashion Week Al via la Milano Fashion Week: novità di contenuti e di linguaggi

Al via la Milano Fashion Week: novità di contenuti e di linguaggi

by Redazione
0 comment

Quasi tutta on line la MFW per la moda donna autunno-inverno. Valentino by Pier Paolo Piccioli sfilerà al Piccolo Teatro, per attirare l’attenzione sulla chiusura dei teatri. Il calendario completo.

La Milano Fashion Week, dedicata alla moda donna autunno-inverno 2021-22, in  programma dal 23 febbraio al 1 marzo, ha in calendario 124 appuntamenti, tra cui 68 sfilate, 65 presentazioni, sette eventi e sarà quasi tutta online.

La capacità di adattamento che porta nuovi stimoli

La condizione della pandemia  ha condotto il mondo della moda a far proprio il motto “adattamento”, che però ha dato nuovi stimoli alla creatività ed ha portato a utilizzare nuovi veicoli di comunicazione  e a creare nuovi messaggi.

La prima giornata si aprirà con un cortometraggio  girato  da Beniamino Barrese , trasmesso in streaming sulla  piattaforma di Camera Nazionale della Moda Italiana ( CNMI), dedicato a Beppe Modenese, ex Presidente onorario di CNMI, scomparso nel novembre 2020 all’età di 92 anni.

Talenti emergenti

 Tra le novità è da segnalare l’evento digitale “We are Made in Italy-The Fab Five Bridge Builders”: si tratta di un progetto che vuole celebrare i valori dell‘inclusione e della multiculturalità  e ha l’intento di valorizzare il talento di cinque “people of color”(POC), che potranno utilizzare la piattaforma digitale di CNMI per far conoscere le loro performance creative.

Continua quindi l’impegno della CNMI verso i talenti emergenti: attraverso il rinnovo della collaborazione con la Rinascente, inaugurata lo scorso settembre, nello storico store di piazza Duomo sarà allestito un pop-up shop in cui   saranno esposte le collezioni di 11 giovani stilisti italiani tra i più promettenti.

Nel sito di CNMI ci sarà uno spazio tematico dedicato alla sostenibilità con le collezioni di brand emergenti ed uno spazio che, in collaborazione con Confartigianato evidenzierà attività artigianali di eccellenza del Made in Italy.

Alcuni appuntamenti

La settimana sarà animata da alcune novità: ad esempio Brunello Cucinelli trasmetterà in diretta il  24 febbraio la sua ultima collezione dallo splendido borgo di Solomeo, sua sede di creazione e lavorazione.

Grande attesa per la sfilata di Fendi, la storica casa di moda  romana, il 24 febbraio alle ore 14: è la prima collezione disegnata dal nuovo direttore creativo Kim Jones.

Embed from Getty Images

A sfilare fisicamente in passerella, anche se in condivisione digitale, il 25 febbraio troveremo Prada, con la seconda collezione creata da Miuccia Prada e Raf Simons, mentre il 27 febbraio sfilerà Armani.

A conclusione della fashion week milanese il primo marzo sfileranno Dolce & Gabbana, assenti dal 1998 e rientrati la scorsa estate.

Embed from Getty Images

Valentino, che aveva sempre preferito le passerelle parigine, tornerà a sfilare in città, come ha fatto nel settembre scorso.  

 La sfilata si terrà al Piccolo Teatro di Milano-Teatro d’Europa e sarà presentata live in digitale il primo marzo alle ore 14.

Il direttore Pierpaolo Piccioli, con questa scelta, ha voluto attirare l’attenzione sulla chiusura dei teatri in Italia a causa della pandemia, che ha messo a dura prova la loro attività culturale.

 Assenti dall’evento risultano essere Gucci e Bottega Veneta.

Versace, altro grande assente , supplirà  con un video sulla sua nuova collezione il 5 marzo.

Fruizione dell’evento

Una serie di maxi- schermi posti in luoghi strategici della città consentiranno al pubblico di vedere i video delle sfilate e vivere gli stimoli creativi della Milano fashion week.

Da tutto il mondo l’evento potrà essere seguito sul sito  milanofashionweek.cameramoda.it 

Il calendario completo

Credits: Camera Nazionale della Moda

Credits immagine in evidenza: Camera Nazionale della Moda Official Instagram @cameramoda

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!