Home SpettacoliCinema Bruce Willis si ritira per afasia: l’annuncio della famiglia

Bruce Willis si ritira per afasia: l’annuncio della famiglia

by Redazione

Il divo chiude la carriera di attore per motivi di salute. Lo annuncia la famiglia in una nota diffusa anche su Instagram, nella quale si sottolinea: “Questo è un momento duro per tutta la nostra famiglia“.

Bruce Willis, 67 anni compiuti da poche settimane, si ritira dalle scene per motivi di salute. Lo comunica la sua famiglia con una nota diffusa anche su Instagram, nella quale si spiega che al divo è stata diagnosticata l’afasia. Il disturbo –  a volte causato da danni al cervello – influisce sulla capacità di una persona di comprendere e usare il linguaggio per leggere, ascoltare, parlare e scrivere.

Il post di auguri per il 67 anni di Bruce Willis pubblicato una settimana fa dall’ex moglie Demi Moore

Il comunicato è firmato dalla moglie di Willis, Emma Heming, dalla sua ex moglie Demi Moore e dai suoi cinque figli (Rumer, 33 anni; Scout, 30 anni; Tallulah, 28 anni; Mabel, 9 anni ed Evelyn, 7 anni).

Come famiglia, volevamo condividere con i nostri splendidi fan che Bruce sta affrontando alcuni problemi di salute” si legge nella nota. “Di recente gli è stata diagnosticata l’afasia, che sta avendo un impatto sulle sue abilità cognitive”. Conseguentemente la star di “Die Hard” “si ritira da una carriera che per lui ha significato molto”. “Questo è un momento molto difficile per la nostra famiglia, facciamo affidamento sul vostro amore, sul vostro sostegno e sulla vostra compassione. Attraversiamo tutto questo come una famiglia unita e forte”.

Il comunicato si conclude con una frase cara al grande attore:

Come dice sempre Bruce, ‘Goditi il momento” (“live it up”, ndr) e insieme abbiamo intenzione di fare proprio questo”.

La nota della famiglia di Bruce Willis

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy