Home Influencer & SocialInfluencer Chiara Ferragni e Baby K: in arrivo un esposto del Codacons

Chiara Ferragni e Baby K: in arrivo un esposto del Codacons

by Redazione

L’influencer e la cantante nel mirino dell’associazione dei consumatori per il video del tormentone estivo ‘Non mi basta più’.

Il Codacons interviene ancora una volta nei confronti di Chiara Ferragni: nel mirino della nota associazione il video del tormentone ‘Non mi basta più’ (doppio disco di platino la scorsa estate) nel quale compaiono la celebre fashion influencer e Baby K. All’Adnkronos il Codacons ha infatti comunicato la sua intenzione di presentare un esposto all’Antitrust dopo una recente pronuncia secondo la quale anche i video musicali devono rispettare le regole sul ‘product placement‘, e gli artisti sono tenuti ad avvertire gli utenti in merito alla presenza nelle clip di prodotti a scopo commerciale.

Il caso della canzone ‘Non mi basti più’ di Baby K e Chiara Ferragni è emblematico, perché non solo il videoclip del brano mostra a più riprese i prodotti di un noto marchio per la cura dei capelli, ma addirittura il nome dell’azienda produttrice viene menzionato anche nel testo stesso della canzone, che si trasforma da tormentone estivo a vera e propria pubblicità in musica” afferma il Codacons.

Pertanto l’associazione “presenterà un esposto all’Autorità per la concorrenza in cui si chiede di aprire un procedimento sia contro il videoclip in questione, sia contro la canzone di Baby K e Chiara Ferragni, valutando l’obbligo per le emittenti radiofoniche e televisive di censurare il brano nella parte in cui sponsorizza il noto marchio commerciale“.

(Foto in evidenza: Chiara Ferragni e Baby K, Via Instagram, @babykmusic)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy