Home SpettacoliCinema David di Donatello: fanno il pieno di candidature “Volevo nascondermi” e “Hammamet”

David di Donatello: fanno il pieno di candidature “Volevo nascondermi” e “Hammamet”

by Redazione
0 comment

La cerimonia di premiazione della 66ª Edizione dei Premi David di Donatello sarà trasmessa da Rai1 l’11 maggio e sarà condotta da Carlo Conti: le candidature.

Martedì 11 maggio si terrà la cerimonia di premiazione della 66ᵃ edizione dei Premi David di Donatello, un appuntamento importante che verrà celebrato in diretta in prima serata su Rai1. La conduzione dell’edizione 2021 è affidata, ancora una volta, a Carlo Conti. Nel corso della cerimonia verranno assegnati venticinque Premi David di Donatello e i David Speciali.

I Premi David di Donatello sono organizzati dalla Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e dalla Rai.

La Giuria dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello assegna 22 riconoscimenti ai film usciti in Italia dal 1° gennaio 2020 al 28 febbraio 2021, nelle sale cinematografiche. Eccezionalmente per il 2020 e fino al 28 febbraio 2021, si ritengono eleggibili anche i film italiani che siano stati distribuiti con modalità alternative alla sala.

Con 15 candidature Volevo nascondermi di Giorgio Diritti è il film che ha ottenuto più nomination. Seguono con 14 candidature Hammamet di Gianni Amelio e con 13 Favolacce dei D’Innocenzo.

Kim Rossi Stuart (Cosa sarà), Valerio Mastandrea (Figli), Pierfrancesco Favino (Hammamet), Renato Pozzetto (Lei mi parla ancora) e Elio Germano (Volevo nascondermi) sono i candidati come miglior attore.  Vittoria Puccini per 18 regali, Paola Cortellesi per Figli, Micaela Ramazzotti per Gli anni più belli, Sophia Loren per La vita davanti a sé e Alba Rohrwacher per Lacci sono le 5 candidate a miglior attrice protagonista.

Per 18 regali Benedetta Porcaroli, per Favolacce Barbara Chichiarelli, per Hammamet Claudia Gerini, per L’incredibile storia dell’Isola delle Rose Matilda De Angelis e per Magari Alba Rohrwacher sono le candidate come miglior attrice non protagonista.

Come miglior attore non protagonista sono in lizza per Favolacce Gabriel Montesi e Lino Musella, per Hammamet Giuseppe Cederna, per L’incredibile storia dell’Isola delle Rose Fabrizio Bentivoglio, per Lacci Silvio Orlando.

Le candidate come miglior canzone originale sono Io Sì (Seen) di Laura Pausini per il film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti con Sophia Loren, Gli anni più belli di Claudio Baglioni dell’omonimo film, Miles away di Ginevra per Non odiare, Immigrato di Checco Zalone per Tolo Tolo e Invisibile di la tarma per Volevo nascondermi.

1917 di Sam Mendes (01 Distribution), I miserabili – Les Misérables di Ladj Ly (Lucky Red), Jojo Rabbit di Taika Waititi (Walt Disney Italia/20th Century Fox), Richard Jewell di Clint Eastwood (Warner Bros. Pictures), Sorry We Missed You di Ken Loach (Lucky Red) sono i 5 candidati come miglior film straniero.

Il premio David di Donatello (© Ufficio Stampa Rai)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!