Home MusicaDiodato Diodato canterà domani alla cerimonia di chiusura di Venezia77

Diodato canterà domani alla cerimonia di chiusura di Venezia77

by Redazione
0 comment

Il vincitore di Sanremo 2020 annuncia sui social che domani salirà sul palco della cerimonia di chiusura di Venezia77 , per sigillare con la sua voce la prima kermesse cinematografica post covid-19

L’anno d’oro di Diodato prosegue: dopo la vittoria a Sanremo 2020, il David di Donatello, il Nastro d’Argento e il Soundtrack Stars Award alla Mostra del Cinema di Venezia, l’artista avrà l’onore di cantare domani alla cerimonia che chiuderà la rassegna cinematografica.

Ieri il cantautore rifletteva sui social a proposito di un po’ di malinconia derivante dal termine del suo tour estivo e, forse, anche dalla fine dell’estate.

Oggi Diodato ha annunciato ai fan che domani, insieme al violinista Rodrigo d’Erasmo, proporrà una versione speciale di “Adesso” alla cerimonia di chiusura del Festival di Venezia:

Con grande gioia ed emozione posso finalmente dirvi che domani avrò l’onore di cantare alla cerimonia di chiusura della settantasettesima Mostra del Cinema di Venezia.

Avrò al mio fianco mio fratello @rodrigoderasmo per una versione inedita di “Adesso”.

Potrete seguire la diretta su @raimovieofficial dalle ore 19.


Un anno difficile per tutti nel quale Diodato e la band che lo ha accompagnato nel tour estivo non hanno rinunciato ad esibirsi per lanciare un messaggio di ottimismo e di desiderio di stare insieme, in sicurezza, a gustarsi della buona musica.

La cerimonia di chiusura di Venezia77

Ad aprire la cerimonia Mariangela Gualtieri con Nove marzo duemilaventi, la splendida poesia scritta durante il periodo di confinamento. Diodato canterà una versione rivista della sua AdessoAnna Foglietta, madrina di questa edizione, darà inizio alle premiazioni dai riconoscimenti Vr Expanded ai premi della sezione Orizzonti, sino alle premiazioni finali della sezione in concorso, Venezia 77, stabilite dalla Giuria Internazionale presieduta da Cate Blanchett.    

La Cerimonia sarà disponibile in versione sottotitolata alla pagina 777 di televideo per i non udenti e audiodescritta per le persone non vedenti e ipovedenti. Come per la cerimonia di apertura anche quella di chiusura sarà trasmessa con l’ausilio della realtà aumentata, un progetto interamente sviluppato all’interno della Rai, che permette di aggiungere elementi grafici virtuali all’ambiente reale.

Come ricordato da Antonio Diodato, la serata sarà trasmessa in diretta su Raimovie e in streaming sui canali social de “La Biennale” e su http://labiennale.org

.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!