Home Hotspot Video Stories Elisabetta Canalis: in fuga dagli incendi di Los Angeles

Elisabetta Canalis: in fuga dagli incendi di Los Angeles

by Redazione
0 comment

A causa degli incendi che stanno devastando la California l’aria di Los Angeles è diventata irrespirabile e  la showgirl ha deciso di lasciare la città alla volta di Palm Springs insieme alla figlia, ai suoi amati cani e ad un gruppo di amici   (VIDEO)

L’aria è tossica, ci sono un sacco di incidenti. Chi può sta abbandonando Los Angeles perché l’aria  è irrespirabile

-ha spiegato Elisabetta Canalis su Instagram.

Infatti gli incendi che in questo periodo imperversano in California rendono l’aria molto inquinata, come indicano i notiziari che tengono costantemente informati i cittadini sull”andamento della situazione.

La modella ha mostrato ai suoi fan le nuvole di fumo che si intravedono dalle strade principali della “Città degli Angeli”, dove si è trasferita da anni con il marito, il chirurgo americano Brian Perri.

Proprio a proposito del marito Elisabetta ha specificato:

Lui fa un lavoro serio, non poteva lasciare la città.

Deve rimanere a Los Angeles, con i suoi paziente che devono essere operati. Ci verrà a trovare nel fine settimana

Dopo un lungo (e noioso) viaggio in autostrada il gruppo è arrivato in un lussuoso resort con minigolf e splendida piscina a Palm Springs, oasi affascinante nel deserto della California.

Elisabetta Canalis, la figlia Skyler Evan, Nello e un altro dei cagnolini di casa Canalis- Perri . Credits: ELisabetta Canalis Official Instagram

Mentre i cani si sono messi a perlustrare quella che sarà la loro nuova casa in questo periodo e Skyler ha scoperto il campo da minigolf, Elisabetta e i suoi amici hanno fatto la spesa al supermercato cedendo alla tentazione di acquistare un Twix gigante.

Infine, per concludere al meglio la giornata, la comitiva si è concessa un allegro tuffo notturno in piscina. Questo inaspettato intermezzo nella Coachenella Valley è iniziato con il piede giusto.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!