Home PeopleAttualità Emma Marrone invita a “fare un passo avanti” contro la violenza di genere

Emma Marrone invita a “fare un passo avanti” contro la violenza di genere

by Redazione

La cantante è protagonista di uno spot contro le discriminazioni di genere e gli stereotipi. “Le discriminazioni sono un limite e gli stereotipi troppo spesso diventano giustificazioni per la violenza sulle donne” afferma Emma (video).

Emma Marrone è la protagonista dello spot della Lines contro gli stereotipi e le discriminazioni di genere, in onda da ieri, domenica 1° novembre, su tv, digital e social (in fondo potete rivedere la clip).

Nello spot Emma cammina insieme ad altre donne, in un ambiente indefinito, dove incontra degli specchi sui quali sono scritte delle frasi stereotipate, violente come delle lame, che le impediscono di vedere il suo riflesso. Simbolicamente è quello che succede a tutte le donne che non si vedono e non vengono viste per quello che sono, perché la loro immagine è filtrata da luoghi comuni e pregiudizi.

Il film ruota attorno alla presa di posizione di Emma che, sulle note della sua canzone “Amami”, dice basta agli stereotipi, per poi guidare, da leader moderna e inclusiva, una fiera marcia femminile, esortando la società a fare davvero un passo avanti, perchè il momento è arrivato.

Io, insieme a tante donne stupende nello spot, invito tutti a ‘fare un passo avanti’ per ribellarsi ai modi di dire e di agire che sono, ancora oggi, un filtro attraverso cui le donne non si vedono e non vengono viste per quello che sono” spiega sui social la giudice di X Factor. “Le discriminazioni sono un limite e gli stereotipi troppo spesso diventano giustificazioni per azioni di violenza nei confronti delle donne” conclude Emma.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy