Home Influencer & Social Federica Pellegrini accolta a Tokyo dall’antidoping: le prime ore nel Villaggio olimpico

Federica Pellegrini accolta a Tokyo dall’antidoping: le prime ore nel Villaggio olimpico

by Redazione

La campionessa azzurra documenta sui social le prime ore all’Olimpiade di Tokyo: dai letti di cartone al plexiglass che separa i commensali nella mensa del Villaggio olimpico.

È cominciata l’avventura olimpica di Federica Pellegrini: la campionessa azzurra è atterrata a Tokyo, dove parteciperà alla sua quinta e ultima Olimpiade. Ad accoglierla, poco dopo essere sbarcata, il test anti-doping a sorpresa, routine frequentemente riservata agli atleti più vincenti.

 “E che non lo vuoi fare un bell’antidoping appena arrivata?” ha scritto la nuotatrice scherzandoci sopra e condividendo per i follower la foto del suo braccio con piccolo cerotto che protegge il punto in cui è stato effettuato il prelievo a sorpresa.

Nel reportage di Federica ci sono anche i primi scatti dal Villaggio olimpico: la nuotatrice mostra nelle storie Instagram l’ormai famoso letto di cartone, di cui si è parlato molto negli ultimi giorni. Una scelta ecologica da parte dell’organizzazione dei Giochi, anche se c’è stato chi ha pensato che si trattasse di un modo per dissuadere i rapporti intimi: in realtà oggi gli organizzatori hanno specificato che i letti di cartone “sono robusti” e non è, quindi, vero che si sarebbero rotti al primo brusco movimento o al peso di più di una persona.

La campionessa azzurra scherza poi sul plexiglass che nella mensa olimpica divide i posti a tavola, mostrando un video del pranzo insieme al suo allenatore Matteo Giunta, con il commento divertito: “alle poste...”.

È così’ iniziata all’insegna del buonumore l’Olimpiade di Federica Pellegrini, che a Tokyo inseguirà la quinta finale olimpica nei 200 sl, dopo l’oro di Pechino 2008 e l’argento di Atene 2004.

(Foto in evidenza: Federica Pellegrini in partenza per Tokio, Via Instagram, @kikkafede88)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy