Home MusicaFedez Fedez: “Ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas”

Fedez: “Ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas”

by Redazione

A due giorni dall’intervento chirurgico a cui si è sottoposto Fedez spiega la malattia importante che gli è stata diagnosticata. E Chiara Ferragni racconta: “Avevamo paura per tutto”.

Fedez rompe il silenzio dopo l’intervento chirurgico a cui si è sottoposto lo scorso 22 marzo e, come aveva promesso ai fan quando aveva comunicato di dover combattere contro una malattia importante, spiega per la prima volta di cosa si tratta. Lo fa condividendo una serie di scatti dall’ospedale San Raffaele, dove è stato operato.

Settimana scorsa ho scoperto di avere un raro tumore neuroendocrino del pancreas” è l’esordio choc dell’amatissimo artista. “Uno di quelli che se non li prendi per tempo non è un simpatico convivente da avere all’interno del proprio corpo. Motivo per il quale mi sono dovuto sottoporre ad un intervento chirurgico durato 6 ore per asportarmi una parte del pancreas (tumore compreso)”.

Fedez scrive tutto questo nella didascalia a corredo di una serie di scatti che lo ritraggono prima dell’intervento con il camice, poi insieme alla moglie Chiara, che lo assiste in reparto e non si è mai staccata un attimo da lui, e ancora dopo l’operazione, mentre mostra i segni dell’intervento all’addome. Nella gallery non manca un tenerissimo video del piccolo Leone dedicato al papà.

A due giorni dall’intervento sto bene e non vedo l’ora di tornare a casa dai miei figli. Ci vorrà un po’. Grazie ai medici, chirurghi e infermieri che mi sono stati accanto in questi giorni intensi. Un grazie immenso anche per tutti i messaggi di supporto e di positività che mi avete fatto arrivare. Vi voglio bene” conclude Fedez.

E anche Chiara Ferragni, dopo giorni di silenzio, condividendo uno degli scatti dall’ospedale, ha raccontato per la prima volta la grande paura vissuta in questi giorni difficili:

“Questa foto è stata scattata lunedì pomeriggio in ospedale, il giorno prima del delicato intervento chirurgico al pancreas. Avevamo paura per tutto: la diagnosi, l’intervento chirurgico, la  guarigione, la nostra vita e la situazione della nostra famiglia” afferma Chiara.

L’operazione di martedì è andata bene, ora si sta riprendendo e speriamo che questo sia solo un brutto ricordo che ci ha insegnato, ancora una volta, l’importanza di godersi la vita al massimo, tutti i giorni. Grazie a tutte le persone che ci hanno fatto sentire il loro amore, ci hanno aiutato e detto una preghiera per noi, ci ha dato molta forza”.

Forza Federico, forza Chiara.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy