Home MusicaFedez Fedez risponde al Codacons sull’accusa per il video di “Mille” con una (divertentissima) clip

Fedez risponde al Codacons sull’accusa per il video di “Mille” con una (divertentissima) clip

by Redazione

Dopo che il Codacons ha chiesto di vietare la diffusione del videoclip di “Mille” il rapper risponde con un video all’insegna dell’ironia, nel quale la moglie Chiara Ferragni interpreta la parte dell’avvocato di Fedez.

Fedez risponde al Codacons, che nelle ultime ore ha contestato il video di “Mille” – il nuovo brano del rapper insieme ad Orietta Berti e ad Achille Lauro – sostenendo che effettuerebbe pubblicità occulta a discapito dei consumatori e a favore di Coca-Cola (ve ne abbiamo parlato qui).

Fedez non replica a parole ma con un divertente video nel quale coinvolge anche la moglie Chiara Ferragni, che appare nella simpatica clip e grazie a un filtro che le ha cambiato il volto (allargandolo e aggiungendole la barba) interpreta l’avvocato del rapper che gli comunica delle buone notizie: “Abbiamo vinto la causa contro il Codacons”. In sottofondo si sente proprio la parte della canzone nella quale viene citata la Coca-Cola.

Poi Fedez si inquadra e canta in lipsync un’altra strofa del brano, “hai risolto un bel problema e va bene così“, con un’espressione perplessa, sotto la quale compaiono i titoli di alcuni giornali che riportano la notizia della nuova accusa dell’associazione dei consumatori nei confronti del rapper.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy