Home PeopleAttualità Greta Beccaglia risponde al tifoso che l’ha molestata: “Non è stata una goliardata”

Greta Beccaglia risponde al tifoso che l’ha molestata: “Non è stata una goliardata”

by Redazione

La giornalista molestata in diretta tv replica alle spiegazioni fornite dal tifoso autore del gesto. “Denunciare è importante, e spero che, vedendo me, altre lo facciano” ha affermato Greta.

Greta Beccaglia, la giornalista di “Toscana Tv” molestata in diretta fuori dallo stadio dopo Empoli-Fiorentina, ha commentato le spiegazioni del tifoso – un quarantacinquenne marchigiano supporter della Fiorentina – responsabile di quel gesto:

Non è assolutamente un atto di sessismo” ha spiegato l’uomo a Il Corriere Fiorentino”. “Avevamo perso e ho fatto quel gesto in un momento di stizza e per goliardia. Non avrei mai pensato a tutto quello che sta succedendo. Il mio avvocato sta cercando l’avvocato della giornalista: voglio farle le scuse ufficiali”.

“Pensa davvero di non aver fatto nulla di male?” ha replicato Greta (come si legge sul “Corriere della Sera”. “Una goliardata, dice. Giustificata dalla rabbia perché la Fiorentina aveva perso? Definire goliardia una molestia significa non aver capito la gravità di un atto. Sono dichiarazioni irricevibili. Mi pare che peggiorino tutto”.

E a proposito delle scuse che l’uomo vorrebbe porgerle:

Per adesso non ne so nulla. E comunque io ho fatto la mia denuncia in Questura” ha affermato la giornalista. “Denunciare è importante, e spero che, vedendo me, altre lo facciano”.

La giornalista ha raccontato di avere ricevuto molta solidarietà dopo l’accaduto:

Davvero non mi aspettavo tutto questo: i messaggi di solidarietà, le dichiarazioni dei politici… Mi stanno chiamando in tantissimi. Mi dispiace non riuscire a rispondere a tutti. Ci sono messaggi che non ho ancora letto”.

Tuttavia ha anche rivelato che sui social qualcuno l’ha accusata di essere in cerca di visibilità:

Oltre ai tanti messaggi di affetto ci sono stati anche quelli di chi dice che io sto montando il mio caso solo guadagnare più follower sui social. Ma s’immagina? Quello che sto vivendo è faticoso e stressante emotivamente. Ma è anche bello, da un certo punto di vista. E voglio che serva davvero, perché le donne devono essere più tutelate” ha concluso Greta Beccaglia.

(Foto in evidenza: Greta Beccaglia, Via Instagram, @gretabeccaglia)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy