Home People Il principe William e Kate festeggiano il sesto compleanno di Charlotte, la ribelle di famiglia e futura primadonna

Il principe William e Kate festeggiano il sesto compleanno di Charlotte, la ribelle di famiglia e futura primadonna

by Redazione
0 comment

Poco incline alle regole e anti-conformista, la principessina spegne oggi 6 candeline. Gli auguri della Regina Elisabetta, con una fotografia scattata da Kate Middleton. La gravidanza di Kate, il parto, il battesimo di Charlotte e il suo futuro da ‘prima donna’.

Dopo il decimo anniversario di nozze del principe William e di Kate Middleton, oggi la Royal Family celebra un’altra felice ricorrenza.

La principessa Charlotte, unica figlia femmina dei Duchi di Cambridge, festeggia il suo sesto compleanno.

Gli auguri della bisnonna

La Regina Elisabetta, bisnonna della piccola, le ha fatto gli auguri sui social reali con una splendida foto scattata, come accade spesso, proprio da mamma Kate, abile ed esperta fotografa:

‘Auguriamo oggi alla principessa Charlotte un felice sesto compleanno’.

 si legge nella didascalia del post Instagram.

Lo scatto è stato realizzato a Norfolk, nella residenza familiare di Anmer Hall.

Molti osservatori reali e tanti follower della Royal Family sono rimasti impressionati dall’incredibile somiglianza tra Charlotte e suo padre William ma anche tra la bimba e la sua augusta bisnonna, Elisabetta II.

L’annuncio della gravidanza di Kate, la nascita di Charlotte e il battesimo

Charlotte è nata il 2 maggio 2015 all’Ospedale di St. Mary a Londra

Embed from Getty Images

La piccola è, per nascita, una principessa del Regno Unito con il diritto al trattamento di altezza reale tramite lettere emanate dalla regina Elisabetta II il 31 dicembre 2012, che conferiva titoli e trattamento a tutti i figli del figlio maggiore del principe di Galles.

La principessa è quarta nella linea di successione dopo suo nonno, suo padre e suo fratello maggiore.

Embed from Getty Images

L’8 settembre 2014 Clarence House annunciò che il duca e duchessa di Cambridge erano in attesa del loro secondogenito.

In ottobre, Kensington Palace annunciò che la nascita era prevista per l’aprile 2015.

Il 2 maggio 2015, alle 08:34 BST, presso il St Mary’s Hospital di Londra, Kate Middleton ha dato alla luce Charlotte che alla nascita pesava 3,71 kg. Il duca di Cambridge era presente alla nascita.

Embed from Getty Images

 L’équipe medica che ha assistito la Duchessa nel parto è stata guidata da Guy Thorpe-Beeston, un esperto in gravidanze ad alto rischio e chirurgo ginecologo della casata reale, con l’aiuto di Alan Farthing, chirurgo-ginecologo della regina Elisabetta II; entrambi erano presenti anche alla nascita del principe George, nel 2013.

Embed from Getty Images

Charlotte è stata mostrata al pubblico per la prima volta fuori dall’ospedale con i suoi genitori, meno di 10 ore dopo la sua nascita.

Embed from Getty Images

 Il 4 maggio sono stati sparati 21 colpi di cannone da Hyde Park e dalla Torre di Londra. Più tardi, in quello stesso giorno è stato annunciato il nome della piccola: Charlotte Elizabeth Diana.  Il terzo nome è, naturalmente, un omaggio alla nonna paterna, la principessa Diana.

Embed from Getty Images

Il 5 luglio 2015 la principessa Charlotte è stata battezzata nella St. Mary Magdalene Church a Sandringham da Justin Welby, arcivescovo di Canterbury; i padrini, nessuno dei quali appartenente alla famiglia reale, sono stati: Laura Fellowes, cugina materna di William, Adam Middleton, cugino paterno di Kate, Thomas van Straubenzee e James Meade, amici di William e Sophie Carter, amica di Kate.

Una futura primadonna

Embed from Getty Images

Charlotte mostra già di avere una personalità molto forte: testarda, volitiva, mostra sempre ai fotografi uno splendido, smagliante sorriso…insieme a qualche linguaccia.

Qualche estate fa, durante la regata della King’s Cup al largo dell’isola di Wight, Charlotte, che assisteva in platea con nonna Carole e mamma Kate, sfoderò una linguaccia davanti a tutti.

Gesto ripetuto in occasione del matrimonio di Meghan ed Harry, dal finestrino dell’auto che la portava alla chiesa.

Embed from Getty Images

Secondo  Camilla Tominey, esperta della Royal Family, una volta grande Charlotte ruberà la scena a molti suoi parenti, come per esempio, allo zio Harry:

‘Sono sicura che tutti gli occhi, in futuro, saranno puntati su Charlotte. Di fatto ci sarà molta più attenzione su di lei perché è femmina’.

ha spiegato la Tominey.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!