Home PeopleAttualità Leonardo Pieraccioni ricorda Luana D’Orazio, morta a 22 anni sul lavoro: aveva recitato con lui

Leonardo Pieraccioni ricorda Luana D’Orazio, morta a 22 anni sul lavoro: aveva recitato con lui

by Redazione
0 comment

L’attore e regista omaggia la giovane rimasta vittima di un incidente sul lavoro in fabbrica: nel 2018 aveva recitato nel suo film “Se son rose“: “Non ci sono parole. Un abbraccio fortissimo alla sua famiglia” afferma Pieraccioni.

Leonardo Pieraccioni ricorda Luana D’Orazio, la ragazza di soli 22 anni morta ieri in un incidente sul lavoro in un’azienda in provincia di Prato. La giovane, che era anche mamma di un bambino di cinque anni, nel 2018 aveva recitato come comparsa nel film di PIeraccioni “Se son rose”.

Luana aveva pubblicato su Instagram le foto relative al periodo in cui si stava girando il film: negli scatti la giovane compare accanto all’attore e regista toscano, a Claudia Pandolfi e ad Eleonora Miele.

 “Si l’ho avuta come comparsa in un mio film, ‘Se son rose’, nella scena di una festa” racconta Pieraccioni al “Corriere della Sera”. “C’erano tanti ragazzi, me la ricordo vagamente perché erano davvero tanti. Ma il ricordo di quella scena di una festa spensierata di ventenni aggiunge ancora più dolore. Perché la vita a vent’anni dovrebbe essere e continuare così, come una festa. È una notizia terribile, vista la sua età e la modalità dell’incidente. Lascia un bambino di cinque anni, non ci sono parole. Per quanto possa servire, mando un abbraccio fortissimo alla sua famiglia”.

A quanto riferisce l’Ansa, secondo una prima ricostruzione Luana sarebbe rimasta impigliata nel rullo del macchinario a cui stava lavorando, venendo poi trascinata: si attendono gli accertamenti della magistratura.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!