Home SpettacoliCinema Oscar 2022: Will Smith colpisce Chris Rock sul palco. Poi vince la statuetta come miglior attore protagonista

Oscar 2022: Will Smith colpisce Chris Rock sul palco. Poi vince la statuetta come miglior attore protagonista

by Redazione

Poco prima di vincere l’Oscar l’attore ha colpito Chris Rock, che aveva fatto una battuta su sua moglie, Jada Pinkett Smith (video).

Will Smith è stato protagonista assoluto, nel bene e nel male, della 94esima edizione degli Oscar. Qualche minuto prima di vincere la statuetta come migliore attore, Smith ha dato vita a un inaspettato incidente.

Embed from Getty Images

Mentre il comico Chris Rock introduceva il premio per i documentari ha cominciato a scherzare con Smith, che inizialmente rideva alle sue battute. Ad un certo punto però Rock ha fatto una battuta (dimenticabile) sulla testa rasata della moglie di Smith, l’attrice Jada Pinkett, affermando di non vedere l’ora di vederla in “Soldato Jane 2”.

 Jada Pinkett ha alzato gli occhi al cielo, visibilmente infastidita: l’attrice soffre infatti di alopecia e da qualche mese è stata costretta a un taglio radicale della sua chioma.

La battuta di Chris Rock non è piaciuta a Will Smith, che qualche secondo dopo si è alzato, ha raggiunto il comico sul palco e lo ha colpito. Poi è tornato al suo posto. Tra i due c’è stato quindi uno scambio a distanza.

«Era solo una battuta», ha detto Rock. «Tieni fuori mia moglie da quella f*****a bocca», gli ha gridato Smith.

La notizia e il video dell’accaduto sono subito rimbalzati sui social in tutto il mondo.

Il video dell’inaspettato incidente

Will Smith vince l’Oscar come miglior attore protagonista

Pochi minuti dopo, l’annuncio: Smith si è aggiudicato l’Oscar come miglior attore protagonista per aver interpretato Richard Williams, padre delle due campionesse di tennis Serena e Venus Williams, nel film diretto da Reinaldo Marcus Green “Una famiglia vincente – King Richard”.  Si tratta della sua prima statuetta.

Sul palco, durante il discorso di ringraziamento, Smith ha parlato tra le lacrime di protezione, amore e luce, ha chiesto scusa all’Academy e ai suoi membri, ma non a Chris Rock.

 “King Richard era un difensore accanito della sua famiglia, in questo momento della mia vita io sono sopraffatto per ciò che Dio mi chiede di fare ed essere” ha detto Smith. “Sono stato chiamato in questa vita per amare e proteggere le persone, devo essere un fiume per loro. Per fare ciò che facciamo, dobbiamo essere in grado di sopportare chi parla male, chi non porta rispetto. Bisogna tenere il sorriso, mostrare che va tutto bene. Io voglio essere un veicolo dell’amore, voglio ringraziare Serena e Venus e tutta la famiglia Williams per avermi affidato la loro storia Voglio essere un ambasciatore di questo tipo di amore, cura e attenzione. Vorrei scusarmi con l’Academy e gli altri miei colleghi e candidati. Questo è un momento bellissimo e non sto piangendo perché ho vinto un Oscar ma perché è possibile proiettare luce sul cast, la troupe la famiglia Willams. L’arte imita la vita e mi sto comportando come un papà pazzo come Richard, ma l’amore mi fa fare cose folli. La vita in questo momento è  complicata, per me. Ringrazio l’Academy e spero che mi invitino ancora su questo palco”.

Il discorso di Will Smith dopo la vittoria

L’Ansa riferisce che secondo fonti della polizia di Los Angeles riportate da Deadline Hollywood Chris Rock al momento ha deciso di non denunciare Smith per l’accaduto, mentre l’Academy censura l’attore:

 “Non condoniamo la violenza in nessuna forma”, ha fatto sapere l’organizzazione che attribuisce i premi piu’ prestigiosi di Hollywood una volta conclusa la cerimonia.

(Immagine in evidenza: fotogramma)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy