Home PeopleAttualità “Quarto Grado”, lo sfogo di Anna Corona: “Tutta Mazara sa che siamo innocenti”

“Quarto Grado”, lo sfogo di Anna Corona: “Tutta Mazara sa che siamo innocenti”

by Redazione

La trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi ha raccolto le parole di Anna Corona: “Piera Maggio va aiutata perché sta cercando di ritrovare Denise. Io posso dire che camminerò sempre a testa alta per Mazara”.

Quarto Grado” ha raccolto per la seconda volta le parole di Anna Corona, ex moglie di Piero Pulizzi, padre biologico di Denise Pipitone. Dopo una prima intervista rilasciata a Ilaria Mura la signora Corona ha incontrato per caso in un bar l’inviata della trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi: parlando con la giornalista Anna Corona ha ribadito la sua totale estraneità alla scomparsa di Denise, come ha fatto per 17 lunghi anni.

“Mi sembra un paradosso ancora insistere su questa pista, su Anna, Jessica e Alice” ” ha detto Anna Corona a Ilaria Mura.

Tutta Mazara del Vallo sa che noi non c’entriamo nulla con la scomparsa di Denise Pipitone” ha precisato l’ex moglie di Piero Pulizzi, che ha ripercorso il periodo dal 2004 a oggi descrivendo le difficoltà che ha incontrato insieme ai suoi familiari in questi anni.

Jessica è stata picchiata da un poliziotto: un ceffone che non dimenticheremo mai” ha affermato la signora Corona, mentre in merito a Denise ha sottolineato: Si sono fatti sfuggire di mano la situazione. Sua madre va aiutata perché sta cercando di ritrovarla. Io posso dire che camminerò sempre a testa alta per Mazara. Tutta la città sa che noi non c’entriamo nulla“.

Parlando poi in generale dei giornalisti Anna Corona ha detto:

Avete fatto troppi giochetti di prestigio sulla mia pelle e su quella dei miei figli“.

Anna Corona durante il colloquio con Ilaria Mura (frame video MediasetPlay)

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy