Home Musica Sanremo 2021, montano le critiche sulla scelta di Barbara Palombelli come co-conduttrice

Sanremo 2021, montano le critiche sulla scelta di Barbara Palombelli come co-conduttrice

by Redazione
0 comment

Ma il direttore artistico Amadeus rivendica la sua scelta: ‘Non poteva mancare una donna come lei’

Come riferisce l’Adnkronos, un coro di polemiche RAI  sta  salendo nei confronti della scelta di Amadeus di avere Barbara Palombelli, padrona di casa di Forum su Rete4, come co-conduttrice, a Sanremo , nella serata di venerdì 5 marzo.

Corifeo di questa protesta è Vittorio Di Trapani, segretario dell‘Usigrai, tra i primi a manifestare delle riserve su questa scelta, su Twitter:

“Barbara Palombelli conduttrice di Sanremo per una sera. Ennesimo atto di disprezzo nei confronti delle giornaliste della Rai. Un programma Mediaset ogni sera attacca la Rai e i suoi dipendenti, e la Rai che fa? Chiede a una giornalista Mediaset di condurre il Festival.”

Come riferisce l’Adnkronos, un coro di polemiche RAI sta salendo nei confronti della scelta di Amadeus di avere Barbara Palombelli, padrona di casa di Forum su Rete4, come co-conduttrice, a Sanremo , nella serata di venerdì 5 marzo. Corifeo di questa protesta è Vittorio Di Trapani, segretario dell’Usigrai, tra i primi a manifestare delle riserve su questa scelta, su Twitter: “Barbara Palombelli conduttrice di Sanremo per una sera. Ennesimo atto di disprezzo nei confronti delle giornaliste della Rai. Un programma Mediaset ogni sera attacca la Rai e i suoi dipendenti, e la Rai che fa? Chiede a una giornalista Mediaset di condurre il Festival.” Ad unirsi a Di Trapani è stato il consigliere d’amministrazione Rai, Riccardo Laganà, che , sempre con un cinguettio, ha spiegato: “Tra le professioniste dell’informazione del Servizio Pubblico, quest’anno, non ne abbiamo trovate altre ugualmente meritevoli. A questo punto mi aspetto la premiazione dei Telegatti su Rai1. Ovviamente in appalto totale.” Anche Rita Borioni, consigliera d’amministrazione, da Facebook tuona: “Botteri, Sciarelli, Bortone, Giandotti non andavano bene? Evidentemente le giornaliste Rai non sono all’altezza secondo i vertici della Rai”. Alla lista di chi non condivide la scelta di Amadeus si aggiunge il deputato della Lega e Segretario della Vigilanza Rai, Massimiliano Capitanio che ha puntualizzato: “Far calcare il palco di Sanremo a Barbara Palombelli è l’ennesima dimostrazione dell’incapacità della Rai nel valorizzare le risorse interne, oltre ad essere un cedimento alla logica degli agenti. Mercoledì sera in Vigilanza l’amministratore delegato Salini saprà spiegarci la ratio di questa scelta”. Il 24 febbraio, infatti, è prevista l’ audizione dell’ad Rai fissata. Intanto Barbara Palombelli, da Facebook, ha espresso emozione per la possibilità di partecipare ad un momento che vedrà il Paese, ancora alle prese con le traversie della pandemia, unito: “Sarà una emozione pazzesca, incredibile” e che, quest’anno, “sarà ancora più importante mostrare un Paese unito che saprà ritrovare nella musica, come ha sempre saputo fare nella sua storia, una grande energia per rinascere”, Amadeus, ormai abituato ad essere sommerso dalle critiche alla vigilia dell’inizio della kermesse, conserva il suo aplomb e spiega: “Sono felice di avere con me sul palco dell’Ariston Barbara Palombelli per la quarta serata del Festival di Sanremo 2021. Nel mosaico femminile non poteva mancare una donna dal lungo curriculum. È per me una collega, la conduttrice più presente sul piccolo schermo, oltre ad essere una brava giornalista. Lo scorso anno abbiamo puntato sull’unione di mondi differenti, ha funzionato e speriamo di replicare anche quest’anno stupendo il pubblico con Barbara e con tutte le altre donne che saranno con me al Festival. E chissà, magari c’è ancora tempo per qualche sorpresa”, ha concluso.”

Ad unirsi a Di Trapani è stato il consigliere d’amministrazione Rai, Riccardo Laganà, che , sempre con un cinguettio, ha spiegato:

“Tra le professioniste dell’informazione del Servizio Pubblico, quest’anno, non ne abbiamo trovate altre ugualmente meritevoli. A questo punto mi aspetto la premiazione dei Telegatti su Rai1. Ovviamente in appalto totale.”

Anche Rita Borioni,  consigliera d’amministrazione, da Facebook  tuona:

“Botteri, Sciarelli, Bortone, Giandotti non andavano bene? Evidentemente le giornaliste Rai non sono all’altezza secondo i vertici della Rai”.

Alla lista di chi non condivide la scelta di Amadeus si aggiunge  il deputato della Lega e Segretario della Vigilanza Rai,  Massimiliano Capitanio che ha puntualizzato:

“Far calcare il palco di Sanremo a Barbara Palombelli è l’ennesima dimostrazione dell’incapacità della Rai nel valorizzare le risorse interne, oltre ad essere un cedimento alla logica degli agenti. Mercoledì sera in Vigilanza l’amministratore delegato Salini saprà spiegarci la ratio di questa scelta”.

Il 24 febbraio, infatti, è prevista l’ audizione dell’ad Rai fissata.

L’emozione di Barbara Palombelli e la soddisfazione di Amadeus per questa scelta

Embed from Getty Images

Intanto Barbara Palombelli, da Facebook, ha espresso emozione per la possibilità di  partecipare ad un momento che vedrà il Paese, ancora alle prese con le traversie della pandemia, unito:

Sarà una emozione pazzesca, incredibile” e che, quest’anno, “sarà ancora più importante mostrare un Paese unito che saprà ritrovare nella musica, come ha sempre saputo fare nella sua storia, una grande energia per rinascere”,

Amadeus, ormai abituato ad essere sommerso dalle critiche alla vigilia dell’inizio della kermesse, conserva il suo aplomb e spiega:

“Sono felice di avere con me sul palco dell’Ariston Barbara Palombelli per la quarta serata del Festival di Sanremo 2021. Nel mosaico femminile non poteva mancare una donna dal lungo curriculum. È per me una collega, la conduttrice più presente sul piccolo schermo, oltre ad essere una brava giornalista.

Lo scorso anno abbiamo puntato sull’unione di mondi differenti, ha funzionato e speriamo di replicare anche quest’anno stupendo il pubblico con Barbara e con tutte le altre donne che saranno con me al Festival. E chissà, magari c’è ancora tempo per qualche sorpresa”, ha concluso.”

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy

error: Content Protect !!