Home SpettacoliCinema Stefano Accorsi è la voce narrante di ‘Egoisti’, un docu-film in cui 40 operatori umanitari raccontano la loro storia

Stefano Accorsi è la voce narrante di ‘Egoisti’, un docu-film in cui 40 operatori umanitari raccontano la loro storia

by Redazione

L’attore emiliano ha collaborato alla realizzazione del film “Egoisti”, che offre un punto di vista diverso sull’azione umanitaria, attraverso le persone che ne fanno una scelta di vita, tra l’“egoismo” di seguire quella scelta e una vita proiettata verso gli altri. 

In occasione dei 50 anni di Medici Senza Frontiere è uscito il 6 Maggio il film-documentario “Egoisti”, realizzato da Aftermedia in collaborazione con MSF, per la regia di Stéphane Santini, Géraldine Andre, Laurence Hoening e Pierre Yves Bernard, con la voce narrante di Stefano Accorsi.

“Questo film racconta l’impegno umanitario attraverso la testimonianza di chi lo fa. Donne e uomini che fanno delle scelte complesse per seguire la propria vocazione e aiutare gli altri”.

-ha ricordato sui social l’attore.

Si tratta infatti di una raccolta di interviste a medici, infermieri e altri operatori che, insieme ai loro cari, spiegano il perché del loro impegno e che tipo di conseguenze ha  sulla loro vita.

Un film diverso, nella forma e nella scrittura.

Abituati a lavorare, in contesti di grande difficoltà e molto rischiosi, dalle guerre, alle carestie, alle pandemie, gli operatori umanitari non sono però soliti avventurarsi  nei meandri della propria intimità.

40 operatori umanitari e i loro cari hanno compiuto questo passo, per parlarci del rischio, dell’impegno, della prima volta, dell’impotenza, degli incontri, della passione, del ritorno, dell’inesprimibile, dal profondo dei loro cuori.

Per vedere il film cliccare qui.

Related Articles

Leave a Comment

Questo sito utilizza dei cookies per ottimizzare la tua esperienza di navigazione. Accetto Privacy Policy